Adolfo Sangiorgio

Dott.
Specialista in Urologia

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’ Universita’ di Padova il 3 Novembre 1989.
Nello stesso anno consegue l’ abilitazione nazionale all’ esercizio della professione medica nella sessione autunnale presso l’ Universita’ di Padova.
Si iscrive nel mese di Dicembre del 1989 all’ Ordine dei Medici della Provincia di Pordenone.
Si specializza in Urologia a Padova il giorno 12.12.94 discutendo la tesi “Il carcinoma renale parenchimale: aspetti istologici, immunoistochimici e loro correlazione con la prognosi” riportando il punteggio di 100/100 con lode. Relatore: Dr. Vincenzo Canzonieri.

Dal mese di dicembre 1993 e’ assunto a tempo indeterminato come dirigente medico di I livello presso l’ Unita’ operativa di Urologia, Azienda Ospedaliera S. Maria degli Angeli, Pordenone dove ha prestato servizio fino al 1.1.2009.
Dal 1.1.2009 , dopo dimissioni volontarie dall’ Azienda Ospedaliera “S.Maria degli Angeli” di Pordenone, svolge attivita’ lavorativa come libero professionista urologo.

Aree di interesse:

- diagnostica ecografica urologica e biopsie prostatiche ( dal 1994 ad oggi)
- responsabile del progetto aziendale “Qualita’ totale” dal 1997
- responsabile e collaboratore nello sviluppo del progetto di informatizzazione della cartella clinica “AURO” dal 1998, tuttora funzionante
- gestione oncologica e studio della neoplasia renale parenchimale (CRP)
- chirurgia urologica

Urologia